Compleanno

Non il mio.
Del blog!
Oggi sono quattro anni. Come passa il tempo, eh?

412 articoli e 1369 commenti (400 dei quali sono miei…), dice WordPress, ma al di la dei numeri qua dentro ci sono soprattutto tanti momenti della mia vita che è bello aver fissato anche con due righe sul sito, se non altro perché ogni tanto mi piace guardarmi indietro e rileggere un po’ di quello che ho scritto.

E inevitabilmente, in queste occasioni, si fanno anche un po’ di bilanci sul passato e di ragionamenti sul futuro.

Ora, per esempio, dopo la recente e lunga pausa di inattività, ho ripreso a scrivere qualcosa più o meno regolarmente. I commenti però, che già erano pochi prima, adesso purtroppo latitano: diciamo che se non ci fosse il buon Giulio a scrivere qualcosa, sarebbe una desolazione totale!
Non che la cosa sia un problema, ma di certo non aiuta il morale del bravo blogger…
Ho anche notato che sto parlando sempre più raramente di cose personali e della mia vita e sempre più di fesserie varie. Non so dire se è meglio o se è peggio (soprattutto dal punto di vista di chi mi legge) ma in questo momento mi va così.

E ora viene il bello… Il futuro di questo blog?
Sinceramente, in questo momento, previsioni non sono in grado di farne.
Da una parte vorrei cambiare tante cose, ma non ho il tempo per farlo.
In altri momenti vorrei mandare tutto a quel paese, ma poi mi dispiace… :)
Vabbè, diciamo che per ora si tira a campare, e al futuro non ci pensiamo!

Cheers! :cheers:

Informatica, Permalink

Abbiamo 5 commenti a questo articolo

  1. Auguri! :clap:

    Per quanto riguarda i visitatori i blog tendenzialmente non sono molto visibili nel grande mare del web. Quindi, o ti crei un certo giro visitando e commentando anche i blog altrui, altrimenti la gente neanche ti conosce. Poi ovviamente ci sono gli eccessi con quelli il cui unico scopo è accumulare visitatori e commenti.
    Io ho un po’ di blog che visito regolarmente perchè mi piacciono o perchè conosco di persona il blogger, ogni tanto ne scopro qualcuno nuovo, ogni tanto qualcuno sparisce. Non mi interessa l’eccessiva visibilità e molte delle cose che scrivo alla fine sono quasi più per me stesso in quanto mi piace andare a rileggere post passati: è una sorta di diario pubblico insomma…

  2. Zelig dice:

    Infatti è così anche per me, anche perché mica si guadagna un tanto a commento, no? :)
    E’ solo che se in un blog non “risponde” mai nessuno, si ha un po’ quella sgradevole sensazione di chi parla da solo… :shifty:

  3. Marco dice:

    :cheers: Dove sono i pasticcini? :food:

  4. Manda un paio per mail :food:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:smile: :grin: :mrgreen: :wink: :neutral: :sad: :cry: :eek: :confused: :cool: :lol: :razz: :oops: :mad: :evil: :twisted: :roll: :surprised: :!: :?: :idea: :arrow: :clap: :dance: :doh: :drool: :eh: :hand: :liar: :naughty: :pray: :shhh: :shifty: :sick: :silenced: :snooty: :think: :wall: :whistle: :love: :censored: :crazy: :food: :thumbup: :ciao: :cheers: :winky: :kiss: :rotfl: :ninja: