2010

Archiviati gli “anni zero”, apriamo la nuova decade con i soliti buoni propositi, giusto?

(e che palle, lo so, avete ragione)

Dunque i buoni propositi, dicevamo.

Innanzitutto glisserei decisamente su quelli della vita privata, mentre per quanto riguarda il presente blog mi pare che sia evidente che negli ultimi mesi ci sia stato un progressivo abbandono da parte mia, dovuto sostanzialmente a mancanza di voglia (ammettiamolo), oltre che di tempo.

L’impegno per il nuovo anno potrebbe essere quindi di rimettermi a scrivere un po’ di più e/o magari dare anche una bella rinnovata a tutta la baracca, che ne avrebbe tanto bisogno.

Ma potrebbe anche finire semplicemente tutto a puttane.

(e non so perché, ma ho la netta sensazione che la seconda ipotesi abbia molte più probabilità di avverarsi della prima)

Share via email Share
Informatica, Permalink

Abbiamo un solo commento a questo articolo

  1. In questi anni ho visto molti blog chiudere e mi è sempre dispiaciuto perchè se li seguivo voleva dire che li trovavo interessanti. Tieni duro! :ciao:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:smile: :grin: :mrgreen: :wink: :neutral: :sad: :cry: :eek: :confused: :cool: :lol: :razz: :oops: :mad: :evil: :twisted: :roll: :surprised: :!: :?: :idea: :arrow: :clap: :dance: :doh: :drool: :eh: :hand: :liar: :naughty: :pray: :shhh: :shifty: :sick: :silenced: :snooty: :think: :wall: :whistle: :love: :censored: :crazy: :food: :thumbup: :ciao: :cheers: :winky: :kiss: :rotfl: :ninja: