Recensione birra Coopers Canadian Blonde

Dove eravamo rimasti?
La birra, già. Metto una recensione un po’ più “tecnica” di questo mia prima produzione (vedi post precedente) ad uso degli altri homebrewers che volessero provare questo kit.

Si tratta quindi di un kit Coopers, una delle marche più facilmente reperibili. La Canadian Blonde è una birra chiara in stile canadese, appunto (stile che nemmeno sapevo esistesse, quindi non chiedetemi altro… :whistle: ). Viene definita dal produttore come “dal colore paglierino, aroma fresco e pulito, con un sapore di luppolo che lascia al palato un gusto delicatamente amaro. Perfetta come bevanda estiva”, e l’ho scelta proprio perché volevo cominciare con una birretta di questo tipo.

Le uniche modifiche apportate al kit rispetto alle istruzioni sono state l’utilizzo di 1 Kg di malto secco + 100 g di zucchero come fermentabili. Inoltre sono stato un po’ più “leggero” con lo zucchero per il priming, mettendone circa 7 g/l. Le misure della densità mi hanno dato una OG di 1042 e una FG di 1006, quindi una gradazione alcolica di circa 5,1/5,2° (considerando anche il priming). Come lievito ho usato quello fornito con il kit. La fermentazione è durata 15 giorni, senza travasi intermedi, a una temperatura di circa 22°.

Ne è risultata questa birra dal bel colore giallo dorato, per la quale consiglio almeno un mese e mezzo di maturazione. Al primo assaggio, infatti, dopo 3 settimane dall’imbottigliamento, la birra già non era male, ma presentava un sapore decisamente amarognolo, forse eccessivo. Con un paio di settimane ulteriori di maturazione, il gusto è diventato molto più equilibrato, probabilmente anche per merito del malto utilizzato al posto dello zucchero. Sicuramente una buona birra, facile da bere e dal gusto piacevole. Carbonazione e schiuma perfette. Forse potrebbe essere resa più interessante usando un lievito diverso oppure più “estiva” utilizzando metà malto e metà zucchero come fermentabili, ma secondo me va benissimo anche così!

Share via email Share
BirraPermalink

Abbiamo 2 commenti a questo articolo

  1. Mi fai venir voglia di provare… Anche se non mi manca che farmi la birra in casa :roll:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:smile: :grin: :mrgreen: :wink: :neutral: :sad: :cry: :eek: :confused: :cool: :lol: :razz: :oops: :mad: :evil: :twisted: :roll: :surprised: :!: :?: :idea: :arrow: :clap: :dance: :doh: :drool: :eh: :hand: :liar: :naughty: :pray: :shhh: :shifty: :sick: :silenced: :snooty: :think: :wall: :whistle: :love: :censored: :crazy: :food: :thumbup: :ciao: :cheers: :winky: :kiss: :rotfl: :ninja: