Homebrewing: Geordie Yorkshire Bitter

Mentre è quasi pronta da imbottigliare la quarta cotta di birra (dove ho fatto un po’ di esperimenti interessanti riguardo alle tecniche di produzione, ma di questo parlerò in seguito), ecco qui la terza, che ormai è matura a sufficienza per il consumo.

Yorkshire Bitter

Come dicevo, dopo la chiara e la scura, non poteva mancare la rossa! 8)
Si tratta di una bitter – quindi stile inglese – e per la precisione una Yorkshire bitter (leggermente meno amara), realizzata utilizzando l’omonimo kit di estratto di malto luppolato di marca Geordie. A questo ho aggiunto 1 Kg di estratto di malto secco e 100 g di zucchero, e come lievito stavolta non ho usato quello fornito con il kit ma un altro lievito secco specifico per ale inglesi, l’S-04 della Fermentis.

Alla fine, pur trattandosi di un kit di fascia economica (costa qualche euro in meno della media), ne è uscita una birretta gradevole, leggera e perfetta da sorseggiare in abbondanza, anche a pasto e possibilmente in buona compagnia! :cheers:

Seguono i consueti dettagli tecnici, oltre a quanto già detto:
OG: 1040
FG:1010
Fermentazione primaria: 15 gg a 22°, senza travasi intermedi;
Priming: 85 g di zucchero, pari a circa 4 g/l
Alcool: 4,2% vol. circa

BirraPermalink

Abbiamo 6 commenti a questo articolo

  1. Stai diventando un vero mastro birraio :cheers:

  2. Uiua dice:

    ciao! grazie per avermi risp su area birra…. diciamo che l’amaro che posso gradire al massimo è quello lager brewferm essential…
    cmq tornando alla york, in realtà ho 2 malti york + 2 malti muntons dark. Totale da fare: 46 L di birra.
    Se faccio il furbetto della serie diluire con acqua fino a 48-49L e aggiungendo i 2 malti dark non sono due fattori che riducono l’amarognolo?

    P.S
    ho fatto la gallia più malto munton light. Risultato rosso rubino e dolce…per tua esperienza personale la gallia è di per se già dolce?

    grazie per le risp ;-)

  3. Zelig dice:

    Sicuramente una maggiore diluizione diminuisce l’amaro, ma anche il gusto e l’aroma, che in questi kit già non è il massimo! :wink: Comunque in effetti non è che questa bitter sia già tanto amara di per sè, quindi secondo me potresti anche tentare la dose “standard”. Purtroppo sono gusti soggettivi, quindi è un po’ difficile dare indicazioni… Magari prova a fare un solo kit invece che 2, per vedere come viene!
    Per la gallia non ti so dire, mai fatta ne’ assaggiata.

  4. ailene dice:

    I must getting better this blog because i know that wine is like beer im already taste that since im age is 16 thats wine is no sugar is like that water ..I love that wine hope i can drink that again ..thank you!!!:D

  5. Andrea dice:

    le rosse……wow si possono fare anche queste con i kit…molto bene!! :D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:smile: :grin: :mrgreen: :wink: :neutral: :sad: :cry: :eek: :confused: :cool: :lol: :razz: :oops: :mad: :evil: :twisted: :roll: :surprised: :!: :?: :idea: :arrow: :clap: :dance: :doh: :drool: :eh: :hand: :liar: :naughty: :pray: :shhh: :shifty: :sick: :silenced: :snooty: :think: :wall: :whistle: :love: :censored: :crazy: :food: :thumbup: :ciao: :cheers: :winky: :kiss: :rotfl: :ninja: