Disegnare etichette per la birra

Etichette birraLa maggior parte degli appassionati di homebrewing, prima o poi finisce inevitabilmente per dedicarsi a curare le proprie “creature” anche dal punto di vista estetico, e non solo per quanto riguarda l’aspetto della nobile bevanda, ma anche quello della bottiglia!
Parliamo di etichette, quindi.
Certo, se uno è un maestro di Photoshop e dispone di tempo e fantasia, sicuramente riuscirà ad ottenere etichette di ottima fattura senza difficoltà, ma fortunatamente ci sono delle alternative molto più semplici anche per i comuni mortali che non sanno neanche da per parte cominciare per realizzare un semplice logo.
Senza nemmeno la necessità di scaricare e installare software sul proprio computer, diversi siti ospitano infatti delle applicazioni online specifiche – e gratuite! – che consentono di realizzare etichette più che dignitose in pochissimo tempo, solamente con qualche clic del mouse.

Ovviamente i risultati non saranno il massimo dell’originalità, perché si è vincolati all’utilizzo di un certo numero di schemi predefiniti (template), ma fortunatamente di solito sono abbastanza personalizzabili, sia nei colori che nelle scritte. In alcuni casi vengono offerte ulteriori possibilità creative, consentendo di aggiungere a piacere alcuni elementi “extra” alle etichette e/o un’immagine personale come sfondo.
Una volta completato il lavoro, si potrà scaricare il risultato in formato immagine o PDF, pronto per essere stampato su carta comune (o carta adesiva) e ritagliato.

Aggiungo un paio di consigli: quando stampate le etichette, cercate di usare inchiostri e supporti con un minimo di resistenza all’acqua, altrimenti la condensa sulle bottiglie appena tolte dal frigo potrebbe giocarvi un brutto scherzo… Inoltre, se prevedete di riutilizzare le bottiglie, usate una colla o un adesivo che si possa rimuovere senza troppi problemi!

Ma veniamo al dunque! Ecco l’elenco dei siti che offrono questo servizio di “beer label design” (e che sono tutti in lingua inglese):

Labeley.com (molte forme anche insolite da scegliere e grandi possibilità di personalizzazione)
Coopers Label Maker (solo 6 template, ma ben personalizzabili e di ottima fattura)
Beer Labelizer (una decina di schemi piuttosto originali e ampiamente modificabili)

Ovviamente l’elenco potrebbe essere incompleto, chi avesse altri siti simili da segnalare lo può fare nei commenti.

Quelli che ho indicato sono i miei preferiti. Ne conosco un altro paio, ad esempio, che consentono di creare le etichette da ordinare già stampate (dagli USA o dall’Australia…), ma che non consentono il download per la stampa in proprio. Uno di questi non da nemmeno la possibilità di vedere l’anteprima del prodotto finito! Se comunque volete darci un’occhiata, sono Beer Label Builder e My Own Labels.

Ah, per quanto mi riguarda, al momento, le etichette sulle mie bottiglie rimangono queste. :P

Update! Vuoi vedere come realizzo le mie etichette adesso? Guarda il video!

Birra, Informatica, Permalink

Abbiamo 2 commenti a questo articolo

  1. Stai diventando un vero professionista!

  2. Zelig dice:

    Hey, non hai letto l’ultima riga? :wink:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:smile: :grin: :mrgreen: :wink: :neutral: :sad: :cry: :eek: :confused: :cool: :lol: :razz: :oops: :mad: :evil: :twisted: :roll: :surprised: :!: :?: :idea: :arrow: :clap: :dance: :doh: :drool: :eh: :hand: :liar: :naughty: :pray: :shhh: :shifty: :sick: :silenced: :snooty: :think: :wall: :whistle: :love: :censored: :crazy: :food: :thumbup: :ciao: :cheers: :winky: :kiss: :rotfl: :ninja: