Twitter widget

Allora visto che i simpaticoni di Twitter hanno deciso che le loro API i programmi non ufficiali non le possono usare e visto che il loro widget ufficiale fa schifo, non vedrete più i miei “ultimi tweet” pubblicati in automatico su queste pagine.

Come dite? Stica? Esatto, appunto…

Vabbè, se volete continuare (o cominciare) a leggere le fesserie che scrivo di là, followatemi, che diamine!

Share via email Share
InformaticaPermalink

Abbiamo 2 commenti a questo articolo

  1. Giulio GMDB dice:

    Io dal mio blog ho tolto il widget di twitter sia per alleggerire la pagina sia perchè credo che ormai tutti sappiano cos’è twitter e se uno vuole ci segue direttamente lì…

    • Zelig dice:

      Vero. Però il widget che usavo ora era tutto sommato leggero e soprattutto ben integrato graficamente con il resto del sito. Mi sembrava una cosa simpatica, peccato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:smile: :grin: :mrgreen: :wink: :neutral: :sad: :cry: :eek: :confused: :cool: :lol: :razz: :oops: :mad: :evil: :twisted: :roll: :surprised: :!: :?: :idea: :arrow: :clap: :dance: :doh: :drool: :eh: :hand: :liar: :naughty: :pray: :shhh: :shifty: :sick: :silenced: :snooty: :think: :wall: :whistle: :love: :censored: :crazy: :food: :thumbup: :ciao: :cheers: :winky: :kiss: :rotfl: :ninja: