Come accendere il caminetto

Avete alle spalle anni di esperienza negli scout? Accendete fuochi fin da quando eravate ragazzini (hey, no, i cassonetti non contano…)? Pensate quindi di essere dei veri esperti e di conoscere sicuramente il metodo migliore, corretto e infallibile per accendere un fuoco, giusto?

Sbagliato.

Sicuramente vi sarà stato insegnato (lo dicono anche le istruzioni del mio caminetto, per esempio) che bisogna mettere alla base dei piccoli legnetti che si accendano facilmente, magari aiutati da un po’ di carta accartocciata, con sopra altri rametti un po’ più grandi, poi altri pezzi ancora un po’ più grossi che prendano fuoco lentamente grazie alle fiamme sottostanti, poi una volta accesi anche questi aggiungere sopra ogni tanto uno o due pezzi di legna spaccata per mantene il fuoco acceso e così via.

Questo metodo, per carità, funziona anche, però all’inizio spesso il fuoco stenta a “partire” bene e dovete starci vicino una mezz’ora a muovere e girare i primi pezzi per farli accendere come si deve, senza contare che anche il fatto di dover poi aggiungere periodicamente nuova legna comporta un impegno costante, perché dovete comunque rimanere nei paraggi e ricordarvi ogni tanto di controllare e alimentare il fuoco.

Bene, questo è quello che facevo anch’io con il mio caminetto fino a un paio di settimane fa.
Poi ho visto la luce. :mrgreen:
Grazie ad un articolo pubblicato sul blog di Tim Ferris (in lingua inglese), ho scoperto l’esistenza di un altro metodo, ed è stata una vera e propria rivelazione.
Continua a leggere

Pubblicato in Cose utili | 75 Commenti

Fotomontaggi online

Avete voglia di sbizzarrirvi in favolosi fotomontaggi ma non ci capite un tubo di Photoshop?

Allora voglio segnalarvi alcuni siti dove, con pochi click e senza pagare assolutamente nulla, potrete ottenere in pochi secondi dei divertenti fotomontaggi partendo da una vostra foto qualsiasi!

Zelig on JoliePhotoFunia – Semplicemente caricate una foto del vostro viso e inseritela in una delle numerose scene disponibili (dal quadro della gioconda a un dipinto murale, per esempio).

MagMyPic – Mettete la vostra foto in copertina! Scegliete una delle numerose (false) riviste disponibili e aggiungete una foto adeguata.

JPGfun – Più o meno come i due siti precedenti messi insieme. Per aggiungere simpatiche cornici alla foto o inserirle in scene di vario tipo o su finte copertine di (vere) riviste.

LoonaPix – Anche questo sito consente di inserire facilmente una propria foto all’interno di una cinquantina di ambientazioni diverse.

SuperLame! – Consente di aggiungere facilmente, ai soggetti delle vostre foto, dei fumetti con del testo personalizzabile.

BeFunky – Trasforma le foto in opere d’arte scegliendo uno fra i numerosi effetti disponibili.

Devolve me – Mostra la faccia che avreste se foste vissuti nella preistoria…

FunPhotoBox – Un altro sito che consente di integrare la vostra foto preferita all’interno di una sessantina di diverse scene divertenti.

Ovviamente questo non è un elenco completo: se conoscete altri siti simili, segnalarteli pure nei commenti ed eventualmente provvederò ad aggiornare la lista. Se poi volete mandarmi i vostri capolavori realizzati grazie a questi siti, non esiterò a pubblicarli! :D

Articoli correlati:
Fotomontaggi online (parte 2)
Fotomontaggi online (parte 3)
Fotomontaggi online (parte 4)

Pubblicato in Informatica | Contrassegnato con | 31 Commenti

Random album cover game

Apprendo qui dell’esistenza di un divertente giochino “da blogger” che consiste nel creare in modo casuale una copertina di un album musicale. Sia l’immagine che il nome della band che il titolo dell’album sono pescati a caso da internet, seguendo queste regole:

1 – Cliccate qui: http://en.wikipedia.org/wiki/Special:Random
Il titolo del primo articolo random che vi capita è il nome della vostra band.

2 – Cliccate qui: http://www.quotationspage.com/ (e poi su “Random Quotes” a sinistra)
Le ultime quattro o cinque parole dell’ultima citazione che vi appare saranno il titolo dell’album.

3 – Cliccate qui: http://www.flickr.com/explore/interesting/7days
La terza immagine sarà la copertina del vostro disco.

4 – Con Photoshop e un po’ di fantasia, create la copertina del vostro album!

La mia copertina è questa (sì, mi è toccata una foto di broccoli…):

Random album cover

Se qualcuno dei miei lettori si volesse cimentare in questo simpatico gioco, segnalate pure le vostre opere nei commenti!

Pubblicato in Fuffa | Lascia un commento

Qualcosa non torna

Scusate, ma preso dalla smania del festival di Sanremo, forse ho perso un attimo di vista le altre notizie, sicuramente molto meno importanti.
Dunque fatemi capire… in pratica il presidente del consiglio è stato condannato, ma si è dimesso il capo dell’opposizione?

Pubblicato in Attualità | Contrassegnato con | 2 Commenti

Postbox email client

Per quanto mi riguarda, ho abbandonato da un po’ di tempo l’uso di client di email sul mio PC. Questo per vari motivi:

  • ne faccio un uso decisamente limitato;
  • ho smesso di frequentare i newsgroup usenet;
  • la uso sia dall’ufficio che da casa (più dall’ufficio che da casa…).

Fatte queste premesse, trovo che usare una webmail sia più che sufficiente e anche più pratico, avendo le mie mail sempre a disposizione da qualunque PC mi capiti di usare (e anche dal cellulare). Se inoltre aggiungiamo che la webmail in questione è l’ottima Gmail, che ora è utilizzabile anche offline, che altro potrei chiedere? Per quanto mi riguarda nulla, appunto.

E cosa c’entra tutto questo con il titolo del post?
Ci arrivo.
Quando ancora usavo un client per l’email, il software prescelto era Mozilla Thunderbird.
Ora mi è capitato di vedere questo nuovo client, Postbox appunto, creato proprio da un gruppo di ex programmatori di Mozilla, che sembra veramente molto interessante.
E’ ancora in stato di beta, ma sembra funzioni bene. E’ ricco di interessanti caratteristiche e “ad occhio” sembrerebbe anche migliore di Thunderbird. L’unica cosa che gli manca, rispetto a TB, sembra il supporto per i plugin (e forse dei newsgroup, non ho ben capito).

Tutto questo per dire che io non l’ho provato, ma se decidessi di tornare ad utilizzare un client, questo sarebbe il primo che proverei! :mrgreen:

(Se qualcuno invece l’ha già testato, lasci pure un’opinione nei commenti!)

Pubblicato in Informatica | Contrassegnato con | 3 Commenti

Selezione naturale

Cellulare alla guida

Pubblicato in Fuffa | Contrassegnato con | 1 Commento