Arrosto di coppa di maiale al BBQ

Ormai sto cominciando a prendere la mano sul giocattolino nuovo, e nella terza accensione ho azzardato anche a invitare qualche amico (nonostante le preparazioni fossero tutte esperimenti). Beh, alla fine direi che è andata bene!   :cool:

Ho fatto un arrosto di coppa di maiale affumicato (cucinato per 3 ore e mezza), degli spiedini di petto di pollo e bacon, hamburger e patate al cartoccio come contorno. Il tutto ovviamente accompagnato da qualche bottiglia di birra del “Route 45“!  :wink:

Share via email Share
CucinaPermalink

Abbiamo 4 commenti a questo articolo

  1. Giulio GMDB dice:

    Dalle foto è tutto molto appetitoso!
    Per curiosità: come fai a mantenere per 3 ore e mezza accesa la carbonella?

    • Zelig dice:

      La prima cosa da fare è usare bricchette di carbone invece della comune carbonella, che durano molto di più. Un’altra cosa che fa aumentare la durata è il fatto di cucinare a temperatura piuttosto bassa e quindi con poco ossigeno (coperchio chiuso e bocchette di ventilazione parzializzate). Infine c’è la tecnica di mettere una fila di bricchette spente all’interno del BBQ e versare quelle accese sopra a un’estremità, in modo che quelle spente si accendano gradualmente una dopo l’altra. in questo modo si può andare avanti per diverse ore a temperatura praticamente costante senza dover fare rabbocchi!

      • Giulio GMDB dice:

        Io ho scoperto le bricchette di carbone solo quest’anno anche se devo dire che da sole non mi convincono al 100%… Io ho il bbq a caminetto quindi in genere preferisco la cottura veloce a temperatura abbastanza alta. Con la sola carbonella però a volte c’è tanta differenza di temperatura fra inizio e fine cottura. Ho trovato il miglior compromesso nel fare una base di carbonella a cui aggiungo un po’ di bricchette di carbone in questo modo riesco ad avere una temperatura abbastanza elevata per un periodo abbastanza lungo (parliamo però sempre di un ora o poco più).

        • Zelig dice:

          Infatti facevo anch’io allo stesso modo. Con una griglia aperta di quel tipo credo sia la soluzione migliore. Usare solo bricchette non avrebbe senso (visto anche quello che costano!).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:smile: :grin: :mrgreen: :wink: :neutral: :sad: :cry: :eek: :confused: :cool: :lol: :razz: :oops: :mad: :evil: :twisted: :roll: :surprised: :!: :?: :idea: :arrow: :clap: :dance: :doh: :drool: :eh: :hand: :liar: :naughty: :pray: :shhh: :shifty: :sick: :silenced: :snooty: :think: :wall: :whistle: :love: :censored: :crazy: :food: :thumbup: :ciao: :cheers: :winky: :kiss: :rotfl: :ninja: