Installare una custom ROM (Lollipop) su Sony Xperia S

Siccome ho messo su YouTube un video dove ho recensito brevemente questa ottima ROM custom con Android Lollipop che ho installato sul mio smartphone Sony Xperia S, diverse persone mi hanno chiesto una guida per fare lo stesso lavoro.

E’ vero che in rete si trova già un po’ tutto, ma se uno parte da zero si tratta di fare diversi passaggi, spiegati su siti diversi e spesso tutto in inglese (e a volte nemmeno tanto chiaramente, per chi non è molto esperto di questo genere di smanettamenti…), per cui ho deciso di provare a mettere insieme una guida dalla A alla Z cercando di renderla più semplice possibile.

Inizio con un doveroso DISCLAIMER: questa procedura comporta la perdita della garanzia sul telefono e la possibilità, per quanto remota – se qualcosa va storto, se sbagliate qualche passaggio o se avessi involontariamente sbagliato io a scrivere qualcosa nella guida – di “briccare” il telefono, ovvero di renderlo inutilizzabile. Per cui se lo fate, è totalmente a vostro rischio e pericolo.

Preciso anche che io stesso non sono un grande esperto di questo genere di modding, perché anche per me sono un po’ i primi esperimenti, quindi è possibile che esistano anche modi più semplici per fare alcune cose o che alcune spiegazioni non siano molto precise perché citate “a memoria”…

Detto questo andiamo a incominciare, supponendo di partire da un telefono “stock” come Sony l’ha fatto, con l’ultima versione ufficiale di Android Jelly Bean.

1 – Lo sblocco del Bootloader

Condizione indispensabile per poter installare ROM non ufficiali è quella di sbloccare il Bootloader del telefono (ovvero quel firmware – simile al BIOS dei PC – che si occupa di far partire il caricamento del Sistema Operativo). E bisogna prima di tutto verificare che la cosa sia fattibile, perché su alcune versioni del telefono (solitamente quelle a marchio di qualche operatore telefonico), la cosa potrebbe essere inibita!

Digitate sul dialer del telefono il numero  *#*#7378423#*#* e si aprirà il menù di servizio. Tappate Info Servizio > Configurazione > Rooting Stato . Se l’ultima voce (Sblocco bootloader consentito) dice Sì, allora si può continuare con la procedura. Se dice No, il dispositivo non può essere sbloccato, per cui mi spiace, ma dovete rassegnarvi a tenere la ROM di serie…

Supponendo che invece lo sblocco sia consentito, potete proseguire:

Avrete innanzitutto bisogno di un PC sul quale installare ADB e Fastboot, programmi che, senza entrare troppo nei dettagli, vi consentono di inviare comandi al telefono da terminale. ADB e Fastboot, fanno parte del pacchetto Android SDK, ma per evitare di installare questo ingombrante malloppo (se non avete intenzione di sviluppare app per Android), potete semplicemente scaricare e installare “Miimal ADB and Fastboot” da questo thread su XDA (per PC Windows).

Se già non l’avete, segnatevi poi l’IMEI del vostro telefono (lo trovate in Opzioni > Info sul telefono > Stato, oppure digitando *#06# sul dialer).

Un’ultima cosa da fare, ma questa è facoltativa, è un backup delle vostre applicazioni e dei relativi dati (con qualche app apposita tipo Titanium o simili), visto che lo sblocco del bootloader comporta automaticamnte un reset del cellulare alle impostazioni di fabbrica! Non perderete comunque i dati memorizzati nella partizione sdcard (foto, musica, ecc), ma anche qui un backup prudenziale è sempre consigliato… Considerate anche che lo sblocco comporta la cancellazione dei DRM dal telefono, per cui dite addio alle applicazioni proprietarie di Sony.

Ok, a questo punto riprendete il PC e andate sulla pagina web ufficiale Sony per la procedura di sblocco del bootloader. In basso scegliete “Xperia S” nell’elenco dei modelli (update 30/3/2015: il modello è stato rimosso nei giorni scorsi dall’elenco! Selezionate “Xperia SL”, andrà bene comunque…), quindi cliccate su “Continue”, mettete il vostro indirizzo email e l’IMEI del telefono quando vi viene richiesto. Confermate di essere consapevoli dei rischi, della perdita di garanzia e bla bla bla, e alla fine riceverete una mail contenente il vostro codice di sblocco.

Ora dovrete collegare il telefono al PC con il cavo USB, in modalità fastboot: spegnete il telefono, colegate il cavo USB al PC, tenete premuto il tasto “volume su” sul telefono e contemporaneamente collegate il cavo USB al cellulare. Il LED di notifica del telefono si accenderà di colore blu, per confermare che siete entrati in modalità Fastboot.

Sul PC, cliccate sul collegamento creato durante l’installazione di “Miimal ADB and Fastboot” (sul desktop o nel menu Start) e si aprirà una finestra prompt di comando. Digitate “fastboot devices” e verificate che non ci siano messaggi di errore e che venga restituito un risultato (un codice che identifica il fatto che il dispositivo sia collegato correttamente).

Ora digitate “fastboot -i 0x0fce oem unlock 0xCODICESBLOCCO”, ovviamente sostituendo a CODICESBLOCCO il codice che avete ricevuto via mail. Fatto! Il vostro bootloader è sbloccato, potete scollegare il telefono e riavviarlo.

2 – Root del telefono

A dire il vero non ho capito bene se questo passaggio sia realmente necessario, comunque ecco come fare: scaricate l’apposito tool universale da questa pagina e scompattatelo, collegate il telefono al PC attivando la modalità USB Debug, attivate l’installazione di app da fonti sconosciute, assicuratevi di avere installato i driver necessari e che quindi il telefono venga riconosciuto correttamente dal PC ed infine eseguite il tool.

Un altro sistema per il root dell’Xperia S lo trovate qui.

3 – Installazione custom Recovery

La “recovery” è un piccolo software che può essere eseguito indipendentemente dal Sistema Operativo. Installare una custom recovery sul telefono consente di avere a disposizione diverse funzionalità interessanti aggiuntive, come quella di fare backup e restore completi del sistema o, appunto, “flashare” nuove ROM!

Una delle custom recovery più famose, e che vi consiglio di usare, è la TWRP. Andate quindi su questa pagina e scaricate la versione 2.8.0.1 oppure la 2.8.4.1 (dicono che le altre versioni abbiano dei problemi, quindi meglio non rischiare…).

Collegate l’Xperia S al PC e copiate il file sul telefono (in /sdcard/). Poi installate sullo smartphone un terminale (tipo questo), lanciatelo e digitate i seguenti comandi (ovviamente correggete il nome del file se non installate la versione 2.8.0.1):

su
dd if=/sdcard/openrecovery-twrp-2.8.0.1-nozomi.img of=/dev/block/mmcblk0p11
sync

Update 30/3/2015: un metodo alternativo per l’installazione della recovery è utilizzare l’app TWRP Manager (se a voi funziona, io non ci sono riuscito…).

Ok, ora avete la TWRP installate nella partizione FOTA, il che vuol dire che non si cancellerà flashando le custom ROM. Se provate a riavviare il telefono, dovreste vedere il led di notifica che si accende in colore fucsia mentre viene visualizzato il logo Sony. Se premete il tasto “volume su” mentre questa luce è accesa, entrerete in modalità recovery, e verrà lanciato TWRP.

4 – Installazione della nuova ROM

Ovviamente dovrete prima scaricare la ROM che volete installare. Io sto usando la nAOSProm e ve la consiglio vivamente (ma tenete d’occhio anche lo sviluppo della uCyan, porting non ufficiale della Cyanogenmod 12). Update 16/4/2015: Entrambe le ROM sono al momento basate su Android 5.1, ma se preferite ci sono versioni precedenti con Android 5.0.2.

Poiché le custom ROM non possono essere distribuite comprensive delle applicazioni Google (gApps), dovrete scaricarvi anche queste a parte: andate su questa pagina (update 16/4/2015) e scaricate il pacchetto che preferite (attenzione a prendere la versione giusta per la versione di Android che andrete a installare, se 5.0.x o 5.1). Io consiglio la versione micro, tanto le altre applicazioni, se servono, le potete sempre installare in seguito dal play store.

Copiate questi 2 file sul telefono e riavviatelo in modalità recovery, come spiegato prima.

Se volete, a questo punto potete eseguire un backup completo del sistema (non si sa mai…) tappando sull’apposito tasto e facendo uno swipe sulla barra in basso. In caso di necessità potrete ripristinare il backup usando allo stesso modo la funzione “restore”.

Ora fate un wipe del telefono (corrisponde ad un reset alle impostazioni di fabbrica): tappate su “wipe” e fate il solito swipe.

Tappate su “Mount” e deselezionate tutto tranne la sdcard (passaggio richiesto per questa specifica ROM).

E’ il momento di flashare la nuova ROM! Tappate su install, selezionate il file zip della ROM, tappate su “Add More Zips” e selezionate anche il file delle gApps, quindi fate lo swipe per far partire l’installazione dei due pacchetti.

Al termine, fate un wipe di cache e dalvik e quindi un reboot del sistema.

Il primo avvio sarà piuttosto lungo, di solito una decina di minuti, ma qualcuno ha aspettato anche mezz’ora… Ma alla fine avrete il vostro sistema nuovo di zecca con Android Lollipop!

Lavoretti opzionali

Già che ci siete ci sono anche un paio di lavoretti extra che potete fare, se ve la sentite:

Cambiare il filesystem delle partizioni data e cache in F2FS (per prestazioni migliori);

Aumentare le dimensioni della partizione data (io l’ho portata a 6 GB: mai più spazio insufficiente per le applicazioni e senza nemmeno doversi preoccupare di spostarle sulla SD!).

Conclusioni

Se notate che la guida contiene qualche errore o imprecisione, segnalatemelo e provvederò a correggerla!

Vi prego anche di non chiedermi informazioni per l’installazione di custom ROM su altri modelli di telefono, perché non ne so nulla!

In ogni caso, Buon divertimento!  :cool:

Share via email Share
Hi-TechPermalink

Abbiamo 162 commenti a questo articolo

  1. Giulio GMDB dice:

    Interessante ma mi viene già mal di pancia a pensare di smanettare così con la possibilità concreta che poi qualcosa vada storto… Ormai sono vecchio per queste cose e da un po’ di anni pure finito nella galassia della Mela :-)

  2. gianni dice:

    Guida grandiosa. La proverò a breve.
    Solo una ulteriore richiesta: potresti mettere in ordine le operazioni da fare se uno vorrebbe non solo mettere Lollipop ma anche portare il file system in F2FS e aumentare la partizione di DATA?

    Grazie, ottimo lavoro!

    • Zelig dice:

      Le 2 operazioni possono essere fatte dopo aver installato la recovery, prima di flashare la nuova ROM.
      Fammi sapere come è andata! ;-)

      • gianni dice:

        Premetto nuovamente che a dirti grazie non si finirebbe mai… volevo essere proprio sicuro che io abbia capito tutto, per cui scusa il “rompimento”…

        Provo a riportare sinteticamente i passaggi con alcune note… poi mi dirai se è tutto giusto:

        1 – Lo sblocco del Bootloader (OK, tutto chiaro)
        2 – Root del telefono (OK, tutto chiaro)
        3 – Installazione custom Recovery (OK, tutto chiaro)

        Qui abbiamo ancora il nostro smartphone ancora perfettamente funzionante, giusto? In pratica in apparenza non è ancora cambiato nulla, e ho tutte le mie app ancora presenti, giusto?

        4 – Cambiare il filesystem delle partizioni data e cache in F2FS (per prestazioni migliori); questi i prerequisiti:

        This tutorial is based on TWRP 2.8.0.1
        You need mkfs.f2fs support into TWRP 2.8.0.1
        Your kernel needs to support f2fs
        Your boot.img should have an fstab that permit to mount f2fs filesystem.

        Con quanto fatto sopra abbiamo tutto oppure per esempio dobbiamo scaricare mkfs.f2fs?
        Qui migriamo solo DATA e CACHE, e lasciamo stare SYSTEM e SDCARD?
        Alla fine dice BOOT THE ROM, che sarebbe per noi il passaggio 6?

        5 – Aumentare le dimensioni della partizione data

        Qui dice che abbiamo bisogno di LINUX e del SDK per ANDROID; io ho WIndows 7 e Minimal ADB and Fastboot, posso procedere comunque?

        6 – Installazione della nuova ROM (OK, tutto chiaro)

        Ultima info: nella mia particolare situazione come dati interessanti da salvare ho i Contatti, i preferiti di Maxthon Browser e i dati di una app (Expenses) con cui segno le spese; ho attivato il salvataggio dati su Google, per cui presumo che per i contatti nel momento in cui avrò finito la migrazione a Lollipop e riattiverò il mio account su Gmail li potrò ripristinare dal cloud; per i preferiti e i dati dell’altra applicazione suppongo invece che potrò rimetterli tramite PC sulla card del mio smartphone. Sono giuste queste mie affermazioni?

        Sorry per tutte queste “rotture di scatole”…
        :-(

        GIANNI

        • Zelig dice:

          Q1) Il telefono è funzionante, ma avrai solo le app preinstallate da Sony, visto che lo sblocco del bootloader comporta un reset alle impostazioni di fabbrica!

          Q2) Non è detto… Prova a installare sul cell. un file manager che gestisca la cartella “root” del sistema e in quest’ultima controlla se il file mkfs.f2fs è presente nella cartella “sbin”. Se non c’è, scaricalo e metticelo!

          Q3) Volendo puoi fare anche il resto, ma pare che non ci siano miglioramenti apprezzabili (soprattutto per System), per cui probabilmente non ne vale la pena. Io ho fatto solo data e cache.

          Q4) In questo caso sì.

          Q5) Io l’ho fatto con Windows 7, vai tranquillo. L’importante è che siano installati correttamente i driver per far riconoscere il telefono dal PC, in particolare ADB deve vedere il cell. quando quest’ultimo è in modalità recovery. Fai un po’ di prove prima!

          Q6) Tieni presente che l’ultima versione appena uscita della ROM nAosp ha Android 5.1 (io non l’ho ancora provata per mancanza di tempo…). Se installi quella, devi scaricare anche le gApps specifiche per Android 5.1, quelle per 5.0x non vanno bene. Vedi nel thread ufficiale se c’è qualche link, mi pare di sì.

          Q7) Sì, i contatti vengono ripristinati in automatico dall’account Google, per il resto – a meno che le applicazioni non prevedano un salvataggio dei dati su internet – devi vedere tu di fare in qualche modo un backup sul PC.

          • gianni dice:

            Ripremesso che a ringrare l’autore di questo articolo non si finirebbe mai… veniamo subito al dunque.

            CI SONO RIUSCITO! MA…

            Come ho appena detto ad un mio collega: non lo augurerei al mio peggior nemico!

            Dopo aver ROMmato (non so se si dice così) comunque mi viene da pensare subito una cosa: ovvero che non esistono due cellulari della stessa marca e dello stesso modello UGUALI! Sempre secondo basta che siano stati rilasciati da due operatori diversi e si avranno già delle differenze…

            Operativamente parlando: prima di ogni cosa dovete installare i driver del cellulare quando va in modalità di programmazione. Cosa COMPLICATISSIMA, in quanto dovete procurarvi questi driver ancora prima del primo passaggio, altrimenti non si riesce nemmeno a sbloccare il bootloader.

            Il root è l’unico passaggio che non mi ha dato problemi…

            Il recovery: per poterlo mettere sul mio cellulare ho dovuto utilizzare solo la consolle del fastboot dal PC, in quanto non mi ha funzionato nè la consolle dal cellulare, nè una APP che fa tutto da sola e che è stata da poco pubblicata sullo store di Google. Poi una volta messo però (provate le varie versioni perchè nn è detto che vada quella indicata) il cellulare mi si avviava sempre in recovery. In pratica dovete raggiungere il punto in cui quando accendete il cellulare si accende prima la luce fucsia e poi si spegne e poi etc… A questo punto ci sono arrivato solo DOPO aver estratto il file boot.img dal file zip della ROM e averlo ricaricato come fosse una recovery.

            Fatto questo alla fine (ma alla fine fine fine, ovvero dopo circa 10 ore di smanettamento con ricerche in lungo e in largo su internet, ovviamente tutte in inglese…) la ROM è andata su che era un piacere.

            Le GAPPS no, dato che erano per Lollipop 5.0, per cui anche qui prima di procedere trovate quelle per la versione 5.1.

            Altro suggerimento: prima di iniziare tutto COPIATE sulla SDCARD tutti i file che vi serviranno poi altrimenti, se entrate in recovery, per copiare il file dovete utilizzare ancora una volta la consolle del fastboot e il compando push per copiare file dal PC al cellulare.

            Però… alla fine…. CHE SODDISFAZIONE!!!!

            Un saluto a tutti

            G.

  3. Paolo dice:

    Grazie della tua guida ! :-)
    Io ho potuto sperimentare il tutto con più tranquillità in quanto il mio Xperia S lo uso proprio come “tester”. E’ senza SIM quindi non ho potuto vedere come va la parte telefonica ma il resto mi sembra funzioni, e considerando che la 5.1 è piuttosto nuova, il lavoro della nAOSP lo trovo tutto di rispetto. La ripartenza dopo aver installato ROM e Gapps in effetti dura almeno 10 minuti e se non avessi letto questo particolare dalla guida avrei pensato che qualcosa era andato storto ;-) Invece ora ho l’unico smartphone con Lollipop, e mi ha detto pure bene perchè la TWRP che ho è la 2.6 …

    • Gianni dice:

      Domanda: a qualcuno di voi sta comparendo il problema che quando vi chiamano lo schermo rimane nero…?

      GIANNI

      • Zelig dice:

        Una volta (una sola) è capitato anche a me, pare sia un bug già segnalato su Xda. Mi è successo solo con l’ultima ROM con Android 5.1, con le precedenti mai.

  4. Sirio dice:

    Ciao a tutti io ho provato a fare il primo passaggio,cioè quello ti tenere premuto tasto up del volume e collegarlo al pc, la spia blu si accende per qualche secondo poi cambia colore e il telefono va in carica ( come se stesse caricando la batteria).
    Perchè si comporta cosi?
    Grazie fin da subito

    • gianni dice:

      Ciao Sirio…
      Prova a cercare in rete (magari anche su youtube) qualcosa di simile…

      install driver xperia adb drivers

      Questo in effetti è uno dei primi passi che mi ha fatto uscire matto. In pratica devi trovare i driver, e prepararti ad installarli “al volo” nel poco tempo che hai quando il cellulare entra in modalità programmazione: in pratica deve aprire la gestione risorse di Windows e quando viene riconosciuta la periferica con il punto esclamativo giallo allora lì deve essere veloce a caricare i driver che hai scaricato…

      • Sirio dice:

        Ciao Gianni intendi in gestione attività o in gestione dispositivi? Ora quando lo collego (spia blu) non mi visualizza niente sul pc

        • Sirio dice:

          Ciao Gianni, ho provato con diversi driver ma non riesco ad installarli nel pc, sai di preciso o hai un link dove si possono reperire questi drivers?
          Grazie in anticipo

          • Gianni dice:

            Ciao Sirio…

            Meno male che mi sono salvato questi due appunti…

            https://www.youtube.com/watch?v=Vn_Ff6BAqF8

            Drivers-fastboot-adb-flashtool-by-velcis-ribeiro.rar

            Cmq devi tenere aperta la gestione dispositivi di Windows, quella dove vedi tutte le periferiche e i componenti attaccati (è lì che Windows mostra un punto esclamativo giallo per le perifieriche che non riconosce…).

            A me cmq il video ha aiutato molto…

            G.

  5. Sirio dice:

    Ciao Gianni, ci sono riuscito grazie, ora il prox problema è far partire la recovery che non riesco a capire la stringa corretta da scrivere ho provato varie combinazione ma non va! Grazie ancora e scusa il disturbo

  6. Massi dice:

    Ancora complimenti per la guida!
    Stavo per iniziare a seguirla ma, purtroppo, ho subito avuto un problema: dal sito sony non trovo più la voce Xperia S per avere il codice di sblocco, come posso risolvere?
    Ci sono altri metodi non ufficiali per lo sblocco del bootloader?
    Grazie in anticipo

    • Zelig dice:

      Già, l’hanno tolto proprio in questi giorni…
      Seleziona “Xperia SL”, tanto alla fine è lo stesso telefono. ;-)

      • Massi dice:

        Grazie ancora, una risposta così tempestiva in pochi altri siti avrei potuto ottenerla!

      • Sirio dice:

        Ciao per installare recovery bisogna per forza avere i permessi root? Perchè altrimenti non riesco con terminal emulator ad installare la recovery.
        Grazie per la risposta

        • Zelig dice:

          Sicuramente è consigliato. Per installare la recovery nel modo che ho indicato io ti servono.
          Va anche detto che io non l’ho fatto e sono riuscito lo stesso a mettere la recovery, usando Flashtool, ma ho fatto talmente tante prove e tentativi (erano le prime volte anche per me…) che sinceramente non saprei dirti come ci sono riuscito!

  7. gianni dice:

    Sì Sirio, credo proprio che il secondo passo della guida, ovvero “rootare” il cellullare (che sembra quasi una cosa sconcia) sia indispensabile. E anche se non lo fosse è una cosa cmq UTILISSIMA avere il cellulare rootato in quanto poi puoi togliere per esempio quei fastidiosissimi programmi preinstallati dalla Sony o peggio dalla ditta telefonica che ti ha dato il celluare che altrimenti stanno lì a rubare spazio e batteria inutilmente.
    Cmq dei 4 passi, quello del rooting è l’unico che è andato via liscio come l’olio…

    Per la recovery: l’unico modo in cui io sono riuscito a metterla nel mio Sony è stato attraverso la consolle ABD del PC…

    GIANNI

  8. gianni dice:

    Ciao Sirio
    Come dicevo la recovery nn sono riuscito a caricarla tramite l’emulatore caricato sul cellulare, per cui ho fatto così dal PC:

    (premere volume + mentre si attacca la USB) e dal DOS dalla cartella di ADB…

    fastboot devices

    per vedere se la device è riconosciuta e

    fastboot flash boot twrp_2.4_recovery_tsubasa.elf

    Ovviamente devi prima copiare il file della recovery nella stessa cartella in cui hai installato il Minimal ADB and Fastboot…

    G.

    • Francesco dice:

      Ciao. Con la procedura da te indicata (andata a buon fine) il cellulare è totalmente morto. Quando vado ad accenderlo fa un colpo di vibrazione ma non parte proprio.

      Sai aiutarmi?

      • gianni dice:

        Ciao Francesco.

        Premetto che io ho eseguito sul mio cell solo i 4 passi fondamentali, e non ho nè aumentato lo spazio della partizione DATA nè sono passato a F2FS… non so se te hai provato anche queste cose… in tal caso nn saprei.

        Per il resto l’importante è che riesci cmq a riaccendere il cellulare in modalità fasboot, ovvero nella modalità di collegamento con il PC e con il programma (ADB minimal) per poterlo riprogrammare. Se qui ti funziona, allora puoi provare altre ROM, volendo anche quella originale… Insomma, l’importante è essere riusciti a sbloccare il cell, a rootarlo, e a metterci la custom recovery: se arrivi a quest’ultimo passo credo che il cellulare sia sempre recuperabile…

        Magari sentiamo anche ZELIG se ha qualche dritta per aiutarti…

        G.

  9. Sirio dice:

    Grazie 1000 Gianni ci sono riuscito!!!
    Quanto ti dura la batteria? Io da quando ho la lollipop mi dura un giorno. Prima facevo tranquillamente 4/5 giorni

    • gianni dice:

      Ciao Sirio
      Adesso se devo essere sincero mi sembra di avere un cellulare spaziale!!!
      Considera che il mio cell ha 3 anni, per cui la batteria penso inizi a soffrire: ebbene prima ci facevo a malapena 2 giorni (considera che io sono molto risparmioso) mentre ora arrivo al 30/20% alla fine del 3° giorno!!!
      Per cui al momento sono ultra-stra-soddisfatto del lavoro fatto.

      Altra dritta: se già non la conoscete, provate ad utilizzare al posto della app custom dei messaggi, Handcent SMS… strepitosa!

      ;-)

      G.

  10. ict dice:

    Ciao,
    Ho provato come hai detto tu.. ma hi riscontrato dei problemi… ad esempio Quando vado ad Installare la nAOSProm b19 con Android 5.1 e quando vado ad Installare il b19.zip mi dice Installation Aborted …! this is for “nozomi” . this devices is LT26i ma facendo delle ricerche ho visto che Nozomi è LT26i…..non so che fare…… aiutami tu :D grazie in Anticipio….(ovviamente parliamo di Xperia S)

    ps : non ho ben capito la parte del “Mount” se spiegavi un po meglio perche io ho CWM recovery… grazie in anticipio

    • Zelig dice:

      Confermo che Nozomi, LT26i e Xperia S sono la stessa cosa, e che quell’errore non l’ho proprio mai sentito! Non saprei proprio, mi dispiace. :-(

      Il discorso “mount” si riferisce al “montaggio” delle varie partizioni della memoria del telefono. Non so se la CWM ha un menù per gestirle, purtroppo non la conosco.

  11. daniele dice:

    ciao gianni, scusa per il disturbo, visto che non ho tanta dimestichezza con il cell e tantomeno con il pc, non potresti fare un video/tutorial per come inserire la rom custom lollipop….grazie mille

    • gianni dice:

      ARRRGGG!!! Daniele!!!
      Fare una video guida di come customizzato il cell significa rifare tutto dall’inizio, e sinceramente nn credo che ripeterò l’esperienza per un bel pò!
      ;-)

      Chiedi i passaggi che nn ti sono chiari e poi vediamo se riesco ad aiutarti…

      G.

  12. ict dice:

    Ma perche non riesco ad Installare TWRP come mi hai descritto tu ?
    cosa mi dovrebbe apparire nel terminal ?

    • Zelig dice:

      niente di particolare, quando digiti “su” ottieni i privilegi di root (superuser) e con il comando seguente trasferisci il file nella giusta posizione (per farla semplice…). Hai fatto il root al telefono?

  13. ict dice:

    si ho tutto…. però dato che non riuscivo a ottenere la TWRP come mi avevi descritto ho utilizzato flasify e ho selezionato manualmente il file 2.8.4.1-lt26i.img e ho flasciato… mo sto provando ad Installare poi vedo come va… e un’altra cosa quando dici cliccate mount e deselezionate tutto tranne la sd card….dopo quel passaggio devo tornare indietro o devo cliccare mount usb storage ?

  14. ict dice:

    niente ! installazione fallita ….! :/ secondo te dovrei provare con Lollipop 5.0.2 invece del 5.1 ? oppure è uguale ?

    p.s. secondo me il problema è nel avere una recovery nel modo corretto !

  15. ict dice:

    Se installo la Twrp recovery mi si avvia sempre nella modalita recovery, perchè?

    e non è che c’è qualche altro modo per installare correttamente questa maledetta recovery ? ahahahhahaha

  16. ict dice:

    Halleluja ! Finalmente :D
    installato 5.1 :D felicita indescribile ahhahahahaha
    il problema era nel ricovery… io avevo installato La TWRP 2.8.4.1 e con quello non funzionava bene o dava problemi, invece ho installato la TWRP 2.7.0.0. con Flashtool…ha funzionato alla grande! dopo aver installato la TWRP 2.7.0.0 ho seguito i tuoi passaggi di installazione e voila :D installato perfettamente :D
    comunque ho notato che con lollipop l’audio del Xperia s è molto abbassato! e solo a me o anche a voi ?

    • Zelig dice:

      Grande! :-)
      Io non ho notato particolari differenze con l’audio, sinceramente (ma di quale audio stai parlando? Musica, chiamate, in cuffia, in vivavoce?).

  17. ict dice:

    Audio si è abbassato dappertutto mi sembra….comunque sia utilizzando Lollipop 5.0.1 sto notando varie bug alcuni anche molto fastidiosi ! >_<

  18. Giuseppe dice:

    ciao, sto provando a seguire la guida ma sono bloccato in questo punto: “Collegate l’Xperia S al PC e copiate il file sul telefono (in /sdcard/)”, ma l’xperia s non ha lo slot per la card sd…e quindi non trovo la cartella in oggetto. Come posso risolvere? grazie.

    • Zelig dice:

      Non c’è una SD “fisica”, ma nel file system del telefono c’è appunto una cartella chiamata /sdcard/ che ne simula una (dove tra l’altro il cell. memorizza foto, musica, ecc.). Comunque è la cartella principale che ti appare nel file manager del PC quando colleghi il telefono.

  19. Antonio dice:

    Ciao, ho provato a flashare la nAosp ma ho un problema: non parte proprio l’installazione da TWRP! Ho provato anche con più versioni del TWRP ma niente!! Adesso ho ripiegato sulla Aosp ma ho problemi di battery drain!! Quale potrebbe essere il motivo per cui non riesco ad installarla?

    • Zelig dice:

      In che senso non parte l’installazione, ti da qualche errore in particolare?
      Hai provato a riscaricare la ROM? magari il file è corrotto, a volte succede…

  20. Antonio dice:

    Si ho provato a riscaricarla e ho provato con versioni diverse (le ultime due). Semplicemente quando vado a flashare mi esce failed senza un errore in particolare. Vedendo un commento precedente ho anche provato con versioni del TWRP diverse ma senza risultati.

    • Zelig dice:

      Un tentativo che puoi fare è quello di flashare prima il solo kernel contenuto nella ROM (estrai il file boot.img dallo zip, quello è il kernel) usando flashtool in modalità fastboot. Successivamente installi la ROM normalmente con TWRP.

  21. Nicola dice:

    Ciao! Ho provato ad installare la recovery utilizzando l’app TWRP Manager ma anche a me ha fallito l’installazione. Ho quindi optato per un’installazione manuale. Dopo aver lanciato il comando dd da adb shell (per comodità) e dopo la conferma dell’avvenuta copiatura (circa sei milioni di byte copiati, che è la dimensione del file img) ho provato a riavviare ma il led non si accende e anche provando a premere il tasto volume su non entra in recovery. Sono su Android Stock JB 4.1 rooted. Qualche consiglio? Ho sbagliato qualcosa?
    Grazie in anticipo per la risposta :)

  22. Nicola dice:

    Allora grazie mille per la risposta ma dopo qualche oretta di ricerca sono riuscito a completare l’installazione. Scrivo questo commento in modo che se altri hanno lo stesso o problema possono portare a termine la guida.
    Da quello che sono riuscito a capire, dopo l’installazione della recovery, il kernel stock (quello installato dalla Sony per intenderci) non ha la capacità di caricare la recovery (appunto perché essendo originale non è stato pensato per questo). Seguendo i consigli su XDA ho flashato, con l’uso di flashtool, solo il kernel della nuova rom (che è il file con estensione img presente nella cartella zip), che supporta la recovery. Una volta fatto questo è sufficiente riavviare il telefono è premere volume up quando appare il led magenta e seguire la guida.
    Se dopo il flash il led non si accende i fatti sono due: o non avete installato correttamente la recovery oppure l’installazione del nuovo kernel è fallita.
    Spero di essere stato d’aiuto :)

    • Zelig dice:

      Ottimo! Si, è un consiglio che avevo già letto (e che avevo già riportato qualche commento sopra), anche se si riferiva all’installazione della ROM e non della Recovery. Appena ho un po’ di tempo aggiungerò una nota nell’articolo, grazie.

  23. Angelo dice:

    RAGAZZI VI PREGO, HO BISOGNO DI AIUTO SU ALCUNI PASSAGGI CHE RIGUARDANO L’ISTALLAZIONE DELLA CUSTOM RECOVERY, SE QUALCUNO E’ RIUSCITO AD ISTALLARE LA TWRP MI POTREBBE CONTATTARE A [email protected] . LO CHIEDO A VOI PERCHE’ ZELIG NON RICORDA PIU’ COME HA FATTO. GRAZIE IN ANTICIPO SE MI AIUTERETE.

  24. kosovo dice:

    gentilmente io ho un xperia u e siccome lo voglio sbloccare nel sito sony il mio modello non è nell’elenco dei telefoni per richiedere il codice di sblocco, poichè è stato rimosso. Premetto che tempo addietro compariva in elenco. Chiedo gentilemnte se qualcuno mi puo indicare una soluzione per la richiesta del codice sblocco del mio xperia u. grazie.

  25. Giovanni Montella dice:

    Salve la procedura dello sblocco e dell’installazione della nuova rom richiede un pc con Windows, io posseggo un Apple quali programmi uso?
    Grazie

  26. Lorenzo dice:

    Salve zelig, sono Lorenzo, non ne capisco moltissimo di queste cose ma la guida è compatibile se eseguo tutte queste operazioni su un sony Xperia normale, (numero modello st26i con adroid 4.1.2) o devo scegliere una rom diversa o altro?

  27. Emanuele dice:

    Ciao bella guida, potresti fare un video o rispondermi sul fatto dei lavoretti opzionali non riesco proprio a capire D: grazie in anticipo

    • Zelig dice:

      Un video non credo di riuscire a farlo (avrei dovuto farlo quando stavo lavorando sul mio telefono, ma oramai…). Comunque chiedi pure, cosa non ti è chiaro di preciso?

      • Emanuele dice:

        Ciao non capisco bene i punti 7 9 e 12 della guida per aumentare la memoria sapresti spiegarmeli meglio? grazie in anticipo e ancora bella guida

        • Zelig dice:

          La guida per aumentare la partizione, immagino?
          Al punto 7 crei la nuova partizione dati, mentre al punto 9 la partizione sd. Ci sono un po’ di spiegazioni su questi punti a pagina 10 del thread… ;-)
          Al punto 12 trovi i comandi per trasferire ROM e Gapps sul telefono (visto che formattando hai cancellato tutto, devi fare anche questo via ADB), ovviamente il nome dei file potrebbe essere diverso da quello nell’esempio.

          • Emanuele dice:

            Non riesco a capire quando dice first cylinder e last cylinder nei punti che ti ho elencato potresti spiegarmi questa cosa dei cylinder? perchè ci sto riuscendo a capire qualcosa

        • Zelig dice:

          Quando si parla di “cylinder” (terminologia arcaica relativa agli hard disk…) ci si riferisce in pratica – in questo caso – alla “posizione” di inizio e fine delle partizioni del disco (first cylinder e last cylinder, appunto). In pratica, per aumentare la dimensione della prima partizione (data) dovrai tenere ferma la posizione iniziale e “spostare” avanti quella finale. La posizione iniziale della partizione seguente “sd” sarà quindi pari alla finale della partizione data +1 (insomma comincia da dove finisce la prima, chiaramente).

          • Emanuele dice:

            Zelig ma quando devo fare questi passaggi cioè first e last cylinder devo premere solo invio? E poi indicare +8192m? O quando si parla di first e last cylinder devo scrivere qualcosa? Per favore mi manca davvero poco sono finalmente riuscito a far partire il tutto grazie in anticipo

          • Zelig dice:

            Il PC ti chiederà le voci una alla volta (first cylinder, last cylinder, ecc.) e tu ogni volta devi inserire i valori corretti – come da guida – e premere invio.
            Solo sul “last cylinder” della partizione sd devi premere invio senza inserire nulla.

          • Emanuele dice:

            zelig mi dici cosa devo scrivere esattamente per favore non riesco a capire nella guida, mi dici nei punti 7 e 9 cosa devo scrivere in first cylinder e last cylinder per favore so che ci sta scritto nella guida ma puoi dirmelo tu per favore grazie in anticipo cosi riesco a farlo entro oggi e grazie ancora

          • Zelig dice:

            E’ difficile darti dei valori, devi leggere l’output del comando adb “p” (punto 5), il primo numero (colonna “Start”) della riga che inizia con mmcblk0p14. Dovrebbe essere 42945, ma potrebbe anche essere diverso, per qualche motivo. Supponendo che sia così, devi inserire, al punto 7:
            first cylinder: 42945
            last cylinder: +8192M (o il valore che preferisci tu, se vuoi una dimensione diversa da 8 giga).
            Poi, punto 8, dai ancora il comando “p” e leggi il valore indicato nella SECONDA colonna della stessa riga di prima. Se hai usato il valore +8192 potrebbe essere 292945.
            Al punto 9 quindi inserisci:
            first cylinder: Il numero che hai letto al punto 8, aumentato di 1 (es. 292946)
            last cylinder: premi solo invio

            Ripeto, non ti posso darti io i valori con certezza, devi leggerli sul tuo telefono, non è detto che sia uguale al mio.

          • Emanuele dice:

            Grazie sei un grande domani ci provo ora mi é tutto chiarissimo ma il file per aumentare le prestazioni della memoria posso installarlo anche dopo averla aumentata giusto? E grazie ancora

          • Emanuele dice:

            Zelig una volta finito tutto e fatto correttamente come hai detto mi dice fdisk:WARNING:rereading partition table failed,kernel still use old table:device or resource busy come mai?

  28. Mauro dice:

    Ciao grazie della guida davvero interessante! Sto provando ad installare lollipop nel mio xperia s , ma dopo aver fatto lo step 3 dove ho installato tramite il comando dd openrecovery non riesco in nessun modo ad entrare in modalità recovery.

    Ho provato:
    Avviarlo accendendo il tel e premendo più volte il tasto volume SU o tenendolo premuto
    Avviarlo accendendo il tel e premendo più volte il tasto volume GIU o tenendolo premuto
    Avviarlo tramite applicazione con la versione 5 di CWM anche le altre versione mi danno lo stesso risultato…
    Provarto a disabilitare l’app Retail Demo , ma senza cambiamenti..non riesco a disinstallarla

    nessuna di queste prove ha dato esito positivo :( …Vedo per un millesimo di secondo quando riavvio il cell in modalità recovery dalla applicazione CWM un simboli diverso ma dopo viene subito sostituito dal logo della sony e non sembra si riesca a fare niente.

    Ringrazio dell’aiuto!!
    Mauro

    • Zelig dice:

      Se stai installando l’ultima versione di nAosprom (b26, ad oggi), devi estrarre e installare la versione di TWPR 2.8.7.0 che si trova nello zip della Rom (recovery.img), come indicato al punto 3. Poi devi estrarre e flashare il kernel che si trova sempre nella ROM (boot.img) usando flashtool in modalità fastboot. Alla fine dovrebbe funzionare…

  29. max dice:

    Salve, io ho solo un macbook pro, è possibile farlo con mac o devo per forza avere un computer window

    • Zelig dice:

      Ho visto che Flashtool esiste anche per OSX, quindi immagino che si possano installare anche ADB e Fastboot, in qualche modo. Al limite si prova a fare tutto da Flashtool (sblocco BL e root). Secondo me ci si può riuscire, ma sinceramente non saprei aiutarti più di tanto…

  30. Emanuele dice:

    Ciao zelig sono ancora io non riesco ad aumentare la memoria uff… ora è sorto un altro problema quando al punto 3 e devo aprire fdisk mi esce una schermata diversa nel cmd che non mi permette di andare avanti con il comando p, perchè non lo riconosce mentre prima si e riuscivo ad andare avanti per favore aiutami fammi riuscire ad aumentarla non ce la faccio più sto da una vita D:

    • Zelig dice:

      Ma sei sicuro che ADB funzioni? Quando digiti “adb shell” (con il telefono collegato in recovery, quindi con TWRP avviato), la shell viene avviata o hai degli errori?

      • Emanuele dice:

        Nono viene avviata correttamente ho anche messo la recovery con adb shell funziona bene tipo a volte riesco a fare qualche passaggio ma poi mi blocco ad alcuni punti mentre a volte non apre l’fdisk correttamente

  31. Emanuele dice:

    Ciao zelig alla fine ci sono riuscito ora la rom si sta avviando ti ringrazio sei un grande grazie mille per avermi aiutato :D e comunque avevi ragione alcuni valori erano diversi ciao zelig :D

  32. Emanuele dice:

    Ciao zelig quando ho formattato la memoria in f2fs la sd me la contava e mi diceva che era di 19 gb ma non riuscivo a caricare file multimediali quindi neanche a fare foto e video adesso ho rimesso la rom sony ufficiale e poi ancora una twrp adesso sto formattando la sd in ext4 come prima speriamo bene… se non va cosa consigli di fare?

  33. Emanuele dice:

    Ciao zelig quando ho formattato la memoria in f2fs la sd me la contava e mi diceva che era di 19 gb ma non riuscivo a caricare file multimediali quindi neanche a fare foto e video adesso ho rimesso la rom sony ufficiale e poi ancora una twrp adesso sto formattando la sd in ext4 come prima speriamo bene… se non va cosa consigli di fare? ero felice ma a quanto pare… haha

  34. Emanuele dice:

    ahah ci sono riuscito haha

  35. Emanuele dice:

    Zelig non mi legge la scheda sd come mai? uff

  36. Emanuele dice:

    Tutto risolto :D ma le performance in f2fs sono di tanto migliori?

  37. enrico dice:

    ciao a tutti
    volevo passare a lollipop sul mio xperia s ma ho fatto qualche casino che ora non so risolvere
    mi sono ritrovato l xperia che si blocca sulla schermata sony oppure col tasto su mi va sempre in twrp
    non ho rom sulla sd. mi sono fermato per evitare di peggiorare la situazione. il telefono viene visto dal pc in bootloader
    non so come uscirne, chiedo umilmente il vostro aiuto, grazie

  38. enrico dice:

    si credo sia bloccato cioe si accende la luce fucsia e poi va via e si riavvia. con tasto su mi entra in twrp e viene visto da fastboot. per la rom non so che fare perche non è nella sd (dimenticanza mia) e lo smartphone non comunica piu come archivio usb col pc ma solo fasboot. ci sto sbattendo la testa ma non riesco a uscirne….

  39. Augusto dice:

    Ciao zelig volevo sapere con questa rom la batteria quanto ti dura in media? Riesci ad arrivare a sera? Grazie.

    • Zelig dice:

      Arrivo a sera se non uso il telefono… :-/
      Purtroppo la batteria continua a rimanere uno dei punti deboli di questo telefono, indipendentemente dalla rom usata.

  40. enrico dice:

    Il comportamento è quello che ho descritto quindi immagino sia bloccato o si sia verificato qualche he errore. Ho aspettato molto forse anche mezz’oretta ma ho visto che continua a riavviarsi così logo Sony luce fucsia schermo nero poi ancora logo Sony luce fucsia ecc. Se premo su entra in twrp

    • Zelig dice:

      Ah, quindi non è bloccato, ma sei incappato in un bel boot loop…
      “Bello” si fa per dire, ovviamente… :-(
      A me non è mai capitato (per fortuna), quindi sinceramente non saprei come risolvere, visto che non ho mai studiato la cosa (che comunque può avere diverse cause e diverse soluzioni, mi pare).
      Se fai una ricerca su google con “xperia s bootloop” troverai parecchie discussioni sull’argomento, prova a studiarci un po’ e sicuramente qualche rimedio lo trovi!

  41. enrico dice:

    da quanto ho capito se va in twrp posso mettere una rom da li’…. cioe’ se non andasse in ricovery sarebbe peggio…. al massimo ho trovato il tool della sony che flasha il firmware stock….

  42. augusto dice:

    Salve prima di tutto grazie per la guida. Io ho un problema sono riuscito ad installare la recovery twrp tramite flashtool solo che quando vado ad installare la rom nAOSProm mi dice falied quindi non me la installa come posso risolvere questo problema? Premetto che sono un principiante in questo capo. Help me please.

    • Zelig dice:

      Se, come immagino, stai installando l’ultima versione della naosp (dalla b25 in poi) devi installare la TWRP inclusa nella ROM (recovery.img) e non quella che citavo nella guida, ormai obsoleta.

      • augusto dice:

        Quindi istallo la TWRP ovvero il file .img inclusa nella cartella che ho scaricato. Ora il mio problema è un altro come copiare sulla memoria del telefono solo lo zip (es. nAos b25) dal momento che io avevo copiato tutto lo zip nAOSP con le relative cartelle ed ora che ho installato la TWRP dal pc non posso più accedere alla memoria interna del telefono. Non so se mi sono spiegato bene.

        • Zelig dice:

          Puoi copiare file da PC a telefono con ADB (comando “push”). Ad esempio:
          (PC) adb push myrom.zip /sdcard/
          (PC) adb push gapps.zip /sdcard/

          • Augusto dice:

            Ciao zelig ho un ultimo problema ho installato il file ricovery.img che trovo nello zip della versione b26 ad esempio ma quando entro in ricovery e faccio il wipe per il reset mi da sempre falied ma se poi vado a installare direttamente la rom me la fa installare ma ho aspettato 15 min e non si è avviata mi rimane alla schermata con le quattro palline che girano. Come posso risolvere? Grazie in anticipo per la risposta.

          • Zelig dice:

            Spesso il primo avvio può richiedere molto tempo, qualcuno dice anche una mezz’ora!
            Non ho mai sentito nessuno bloccato sull’animazione di boot, mi sembra strano…

  43. Stefano dice:

    Ciao Gianni,

    Sono arrivato fino alla fase dell’ installazione della recovery, ma non riesco a proseguire. Quando collego il telefono al PC non trovo la cartella sdcard.
    Mi trova sol Archivio interno dentro il quale ho tutti i files del telefono.
    Grazie in anticipo per l’ aiuto.

  44. Stefano dice:

    Ciao zelig,

    Mi sono dimenticato di segnalarti chr per fare il root basta scaricare l app towelroot.

  45. Andrea dice:

    Ciao, seguendo la tua guida sono riuscito (non senza problemi) ad installare lollipop sull’xperia s, purtroppo però ci sono delle imperfezioni che mi portano a rimpiangere la stabilità del firmware stock.. Ho provato tramite flashtool a riflashare il 4.1.2 ma ogni volta l’installazione fallisce.. Ora non ho il pc davanti e non ricordo il log d’errore, ma in generale sai se la procedura è corretta o vanno prima effettuate altre operazioni tipo cambiare kernel..? Mi roderebbe molto non poter tornare indietro!
    Grazie per una eventuale risposta

    • Zelig dice:

      Non ho mai provato a tornare indietro (sinceramente non ho affatto trovato Lollipop instabile), ma per quanto ho letto in giro dovrebbe essere possibile. Hai provato a usare TWRP per flashare la rom stock invece di flashtool? Sicuro che la rom sia ok?

      • Andrea dice:

        forse ho esagerato, la rom non è instabile, anzi sotto certi aspetti (gestione ram, fluidità generale) è molto meglio della stock di sony. il problema è che ha dei piccoli problemi che ne rendono l’utilizzo quotidiano limitato, per esempio non so se è un problema mio, ma 9 volte su 10 la radio non si sente e risolvo solo con un riavvio del dispositivo, anche l’associazione con le mie cuffie bluetooth molte volte si inceppa (risultano collegate ma non si sentono) anche qui si risolve con un riavvio. inoltre non ho aumentato la partizione di memoria per le app, ma pur avendo installato pochissime applicazioni e spostato ove possibile su sd, ho la memoria perennemente satura, tanto che molte volte non mi fa aggiornare nemmeno le app per spazio insufficiente (su jelly bean ne avevo installate più del doppio senza questo problema). per ultimo, ma non per importanza scalda tantissimo, e nell’ultimo mese ho avuto frequenti riavvi spontanei, forse proprio riconducibili a questo.

        ammetto inoltre che mi manca tantissimo xposed, ed anche se ho visto che è uscito anche su lollipop, la procedura di installazione è molto più complessa che su jelly bean, dove praticamente si deve installare solo un apk.

        comunque a parte questa digressione, riguardo la prima domanda come flasho la rom con TWRP? la rom stock è .ftf, in recovery non si possono flashare solo rom .zip?
        la rom è ok perchè è la stessa che usai durante l’installazione di lollipop (dove ebbi dei problemi dopo l’installazione di TWRP e fui costretto a riflashare la rom stock)

  46. Carlotuned dice:

    Ciao il mio problema è che non riesco ad installare la TWRP, ho provato sia con il terminale suggerito sia con il TWRP manager dello store, con il terminale, dopo aver inserito le istruzioni non succede nulla, mentre con il TWRP manager mi dà errore.
    Tramite flashtool non si può installare la recovery TWRP adatta per le rom Lollipop?

  47. mario dice:

    ciao, io ho un Experia V. non riesco proprio a fare quello che dici. Non riesco a metterlo in download mode e ad installare i driver necessari

  48. Angelo dice:

    Ciao zelig! Mi sono bloccato alla procedura della recovery dato che non funziona sia con il terminale sia con l’app twrp manager. La recovery che devo installare è quella che c’è nella cartella della rom naosp b26. Tu che hai flashato la recovery con il flashtool potresti spiegarmi come hai fatto?

    • Zelig dice:

      Dopo aver installato la recovery (come da guida), prima di riavviare, installa anche il kernel presente nello zip (boot.img):

      adb reboot-bootloader
      fastboot flash boot C:\percorso\boot.img
      fastboot reboot

      Prova così, dovrebbe funzionare.

      • Angelo dice:

        Potresti spiegarti meglio? Non ho capito bene quello che dovrei fare. Al momento ho il cellulare con bootloader sbloccato e permessi di root. Devo installare la recovery ma non so come fare dato che con l’app twrp manager e l’emulatore non funziona. :/

        • Zelig dice:

          Dovresti spiegarti un po’ meglio anche tu: cosa significa “non funziona”?
          Non funziona l’emulatore?
          Hai dei messaggi di errore? Quali?
          Hai fatto la procedura di installazione della TWRP ma il telefono non si avvia comunque in recovery?

          Considera che, seguendo la procedura, la recovery si installa, ma con le versioni più recenti non si avvierà se non hai installato un kernel che la supporti.
          La procedura che ti ho detto sopra serve per installare appunto il kernel presente nello Zip della Rom usando i comandi ADB dal PC, altrimenti dovresti riuscire a farlo anche con flashtool o con qualche app specifica dal telefono, tipo Flashify o Rashr.

          • Angelo dice:

            Si scusami dovevo essere più preciso anche io. Mi manca l’installazione della recovery che purtoppo non sono riuscito a fare nè con l’app perchè mi dava un codice errore che adesso non ricordo, nè con l’emulatore che anch’esso mi dava un errore. Adesso ho provato ad installarla tramite il prompt dei comandi di ADB ma mi da questo errore : FAILED rempote: partition not found .
            Credo di essermi spiegato meglio adesso. Grazie per la tua disponibilità!

  49. Angelo dice:

    Zelig tutto ok, sbagliavo nel digitare il comando. Recovery installata adesso sto aspettando l’installazione della rom. Grazie mille per la guida!

    • Zelig dice:

      Grande! Meglio così, allora. ;-)

    • MARCO dice:

      Ciao Angelo/ ZElig
      ho il problema di installare la recovery
      in quanto non mi funziona ne la riga comando da emulatore mentre fastboot mi dice partition not found
      che stringa devo scrivere ?
      ho root, BL sbloccato, driver su pc OK
      fastboot flash RECOVERY recovery.img
      quale è il path di RECOVERY da mettere?

      tnx

      • Zelig dice:

        Ma quale ROM stai installando?
        se come me usi “Minimal ADB and Fastboot”, metti il file recovery.img direttamente nella cartella di questo programma, così non serve nessun path. Collega il cell in modalità fastboot e dai il comando “fastboot flash boot recovery.img”, quindi “fastboot reboot” per riavviare.

  50. Angelo dice:

    Ho un problema con le gapps. Appena sblocco il dispositivo tutte le app google terminano in modo anomalo e non mi permettono di utilizzare il dispositivo almeno che installo la ROM senza gapps . hai qualche soluzione?

  51. Angelo dice:

    Uso le mini, ma ho provato anche le micro. Si ho pulito cache e dalvik ma nulla

    • Zelig dice:

      Ok. Ma esistono diverse release delle GApps.
      Prova con le TK-GApps o le Open GApps (le trovi sempre su XDA). Ovviamente verifica di scaricare quelle per Android 5.1 e non per 5.0!

  52. Angelo dice:

    ho provato le PA-GApps e le TK-GAPPS ma si persiste ancora il problema. Adesso sto scaricando le open gapps, spero che funzioni perchè non riessco ancora a capire da dove deriva questo problema.

    • angelo dice:

      Ancora nulla, ho provato svariati pacchetti di gapps per 5.1.1 e appena le installo e sblocco il dispositivo mi appaiono in serie tutti i messaggi di arresto in modo anomalo delle app contenute nelle gapps. E soprattutto il processo di configurazione guidata che si arresta in modo anomalo non mi permette nemmeno di tornare alla home rendendomi il dispositivo inutilizzabile. Su xda con la b27 dice questa cosa : Fake signature support (see Settings/nAOSProm/More) that permit to use microg/NoGapps che da quello che sono riuscito a tradurre sarebbe : per il supporto di falsa firma ( vedi impostazioni/nAOSProm/altro) il quale permettono l’uso di microg/NoGapps . Mi sono receto in quelle impostazioni ho consentito le false firme e ho riavviato in recovery. All’avvio del dispositivo però il problema persiste.

      • Zelig dice:

        Guarda, non so che dirti. A dire il vero è capitato anche a me una volta, ma ricordo che rifacendo la procedura da capo per bene si era risolto. Riprova facendo attenzione a non saltare passaggi (verifica anche che durante il flash di Rom e GApps non escano degli errori):
        -Avvio in Recovery (TWRP 2.8.7.0.).
        -Wipe totale del telefono (tranne sdcard).
        -Unmount di tutte le partizioni tranne la sdcard.
        -Flash della Rom.
        -Wipe di cache e dalvik.
        -Senza riavviare, flash delle GApps.
        -Wipe di cache e dalvik.
        -Reboot.

        • Christian dice:

          Ciao Zelig, grazie per la guida. Ho di recente provato la procedura ma anche io sono incappato nel problema delle gApps.
          Oltre che ai pacchetti ZIP, ho provato anche installazioni tramite APK dopo aver installato la sola ROM, ma lo stesso risultato ossia che alla fine l’app va in crash.

          Hai qualche suggerimento? grazie

  53. diego dice:

    Ciao Zelig,sto provando a cimentarmi nell’installazzione di una rom nel mio xperia s grazie alla tua guida.Per me è la prima volta in assoluto e sono veramente ma veramente scarso in materia,però vorrei lo stesso riuscire a installarla.Purtroppo ho riscontrato subito subito un problema,io ho scaricato minimal adb e fastboot dal tuo link,collego il telefono spento al pc premendo il tasto vol su e mi si accende il led blu nel telefono,solo che quando apro minimal adb e inserisco la scritta fastboot device oppure già la procedura per fare il fastboot con il codice di sblocco mi da sempre la stessa risposta,.Dimmi per favore dove sto sbagliando che sicuramente sarà una cavolata.Grazie in anticipo.

  54. luigi dice:

    Ciao ragazzi voglio lascirvi la mia esperienza con questo firmware.
    lasciando perdere il casino per installare la recovery che non funzionava.dopo 4 mesi di test non sono soddisfatto affatto.apparte i problemi noti il telefono va in crash quando si visualizzano i filmati in streaming sul web.molto spesso si presentano problemi sulla tooch pad la quale non risponde,quindi non si riesce a tornare indietro o chiudere le app o richiamare il menù proprietà.
    negli ultimi giorni l’accellerometro è impazzito,avvolte funziona avvolte no.il volume degli auricolari è bassissimo.per il resto la rom gira bene.avvolte rallenta molto e i processi si accumulano.
    questi problemi provocano perdite di tempo e voglia di far volare il telefono dal balcone.

  55. tiago dice:

    eu instalei mais a rom nao reconhece meu sdcard como faço pra reconhecer

  56. diego dice:

    Ciao ragazzi ho un problema,non mi esce più dalla recovery mode,io purtropo mi sono dimenticato di scaricare prima la rom di entrare in recovery e ora non mi fa più accendere il cell in modo normale,ho già provato a fare il reboot in tutte le maniere possibili ma niente.cosa posso fare???

    • Zelig dice:

      Come già detto in altro commento, puoi copiare file da PC a telefono con ADB (comando “push”). Ad esempio:
      (PC) adb push myrom.zip /sdcard/
      (PC) adb push gapps.zip /sdcard/

      • diego dice:

        grazie,ora ci sto provando ma mi dice che ho adb non aggiornato,ora lo aggiorno e provo.

        • diego dice:

          io ora sto riscontrando problemi perché non mi rileva il file,sto provando sia con adb che con il prompt dei comandi,facendo come mi di ci te mi da failur connect loss invece con l’altro metodo dal dos facendo adb sideload file.zip sono arrivato al punto che mi parte ma si ferma subito a 0 e mi da errore.ora sto scaricando tutti gli aggiornamenti di sdk sperando che sia il programma poco aggiornato il problema.se hai altre soluzioni indicamele pure

          • diego dice:

            Zelig ti ringrazio moltissimo,finalmente c’è lho fatta,ora però mi da un problema la gapp,l’ho installata senpre col comando adb push e poi l’ho installata facendo flash,al riavvio mi ha dato l’aggiornamento delle applicazioni,ma poi il telefono mi da sempre errore senza esser in modo di riutilizzarlo,io ho scaricato la gapp micro 5.1 dato che avevo scaricato la naosprom 5.1,c’è qualche cosa che sbaglio???

          • Zelig dice:

            Non saprei… Usi le open gapps? Hai pulito cache e dalvik dopo l’installazione?

  57. diego dice:

    Uso quelle che avevi messo in link te!!!l’unica differenza è che come recovery uso la 2.8.0.1,comunque ora provo a installare l’altra rom e un altro pacchetto gapps e vedo se funzia!!!

  58. diego dice:

    Niente da fare,mi ha dato lo stesso errore,ora il twrp si è aggiornato al 2.8.7.0 da solo…riprovo a reinstallare il tutto facendo sempre prima un wipe,poi installo la rom,poi formatto la dalwik e la cache,poi installo le opengapps che ho trovato in un altro,sempre wipe di dalwik e cache e poi avvio…speriamo bene…
    Se non va provo con una rom 6.0 e opengapps 6.0 e vediamo se ce la fa!!!
    Per ora gli errori che mi da sono sempre li stessi…mamma mia che storia!!!

  59. diego dice:

    Aggiorno…ora con la recovery 2.8.7.0 mi è partito tutto e sembra andare alla perfezione, ti ringrazio tanto zelig,grazie alla tua guida ora posso smanettare e soprattutto posso far durare un altro po questo splendido telefono…
    Solo una curiosità: è possibile che mi si sia aggiornata la recovery perché avevo installato la versione b30 anziché la b28 della naosprom? oppure sai come si è aggiornata???grazie ancora!!!

  60. Tiago dice:

    Eu so consegui instalar a b28 android 5.1.1 pelo recovery normal sem usar o adb porque o meu pc não quis reconhecer o celular no adb E quando instalei o 6.0 ele não reconheceu o sdcard

  61. diego dice:

    Ciao Zelig,sono ancora io purtroppo,ora mi è capitato un altro problema e direi che dopo di questo non ne dovrei avere altri!!!
    Il problema che mi fa ora riguarda lo spazio di archiviazione,non mi legge più l’sd interno,mi dice che di spazio ho solo 2gb e non più i 32 gb,questo sicuramente mi è capitato quando mi aveva fatto l’aggiornamento alla recovery 2.8.7.0 dato che al momento del flash della rom non mi ero più trovato in sd card le rom che avevo inserito prima,sul momento non ci avevo dato molto peso dato che le avevo ancora installate sul pc,solo dopo mi son reso conto che non c’erano più perchè non mi leggeva più l’sd,ora in pratica non riesco a fare foto e salvare niente.
    Ho già provato a formattare tutto compreso l’sd card ma non me la rileva lo stesso,se il cellulare lo collego al computer sony pc companion mi legge solo che ho il telefono con 2 gb anche lui,hai qualche idea,ti è mai capitato questo o sono un attira sfighe per cellulare?

    • Zelig dice:

      Scusa il ritardo…
      Sinceramente non mi è mai capitato e non saprei da cosa possa dipendere. Sicuramente ha qualcosa a che fare con le partizioni, in particolare con quella “sd-card” virtuale, per caso ci hai messo mano in qualche modo?
      Io a questo punto ti consiglierei di provare a rifare le partizioni e installare direttamente android 6, seguendo le istruzioni presenti sul thread Xda…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:smile: :grin: :mrgreen: :wink: :neutral: :sad: :cry: :eek: :confused: :cool: :lol: :razz: :oops: :mad: :evil: :twisted: :roll: :surprised: :!: :?: :idea: :arrow: :clap: :dance: :doh: :drool: :eh: :hand: :liar: :naughty: :pray: :shhh: :shifty: :sick: :silenced: :snooty: :think: :wall: :whistle: :love: :censored: :crazy: :food: :thumbup: :ciao: :cheers: :winky: :kiss: :rotfl: :ninja: