10 anni di blog

Ebbene sì. Zitto zitto (molto zitto) questo blog compie 10 anni proprio in questi giorni!

Era infatti il lontano 2004 quando scoprii questo mondo grazie al mio amico Paolo e decisi di convertire il mio sito (che già esisteva da tempo) in un blog vero e proprio. Negli anni seguenti ho fatto altre importanti modifiche, fra cui il passaggio a WordPress ed alcuni “restyling”, ho cambiato un po’ il tipo di contenuti, l’ho anche abbandonato per un certo periodo di tempo, ma alla fine siamo ancora qui.

E’ un blog che non ha mai avuto un particolare successo, a dire il vero. Non lo aveva quando i blog erano di moda e continua a non averlo ora che sono stati ormai soppiantati dai vari social network. Non lo aveva quando ci scrivevo un po’ più spesso e nemmeno ora – a maggior ragione – che ci scrivo una volta al mese. Ma pazienza, il blog resta qua (tanto è gratis…) e quando mi va di scriverci qualcosa lo faccio. E se qualcuno lo legge e lo apprezza, ben venga. Per la cronaca, su Zelig Planet arrivano un centinaio di visitatori al giorno, portati dai meandri delle ricerche Google, per lo più.

Una cosa bella è che a guardarsi indietro, scorrendo i 640 articoli che ho scritto in questi anni, ci trovo inevitabilmente un bel pezzo della mia vita, anche se ormai è da parecchio tempo che non scrivo più quasi niente sulla mia vita privata.

E il futuro? Beh, le idee nuove non mancherebbero, quello che manca è il tempo (e spesso anche la voglia, lo ammetto) di metterle in pratica… E allora il blog tira avanti così,

Dieci anni. E chi l’avrebbe mai detto?

Share via email Share
InformaticaPermalink

Abbiamo 6 commenti a questo articolo

  1. Giulio GMDB dice:

    Anch’io sono nel mondo dei blog più o meno dallo stesso tempo… Mi ha però fregato Splinder che si è suicidato e così alla fine su blogger posso andare indietro al massimo fino al 2011. Anche se, pezzi della mia vita digitale sono ancora disponibili su diverse sezioni del mio vecchio ma sempre attivo sito http://www.gmdb.it nato nel 2002…
    Nemmeno io pretendo di aver successo: il mio è semplicemente un diario personale pubblico dove ci scrivo un po’ di quello che faccio o che mi passa per la testa quando ne ho voglia. Rispetto ai vari social network ha il vantaggio di essere meno effimero nel senso che è più semplice andare a cercare qualcosa nel passato.
    Finchè lo trovo divertente, continuerò ad aggiornarlo…

  2. conco dice:

    Beh Zelig, complimenti!
    Cavoli 10 anni son 10 anni…complimenti ed auguri, e ora che vai alle medie. :-)
    Un saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:smile: :grin: :mrgreen: :wink: :neutral: :sad: :cry: :eek: :confused: :cool: :lol: :razz: :oops: :mad: :evil: :twisted: :roll: :surprised: :!: :?: :idea: :arrow: :clap: :dance: :doh: :drool: :eh: :hand: :liar: :naughty: :pray: :shhh: :shifty: :sick: :silenced: :snooty: :think: :wall: :whistle: :love: :censored: :crazy: :food: :thumbup: :ciao: :cheers: :winky: :kiss: :rotfl: :ninja: