Zagor Wheat 2.0

Devo ammettere che ero indeciso se rifare o meno questa Zagor. Non perché l’originale non mi piacesse (non solo invecchiando non ha mostrato difetti, ma anzi ha tirato fuori uno splendido aroma di malto), ma perché avevo in mente altri esperimenti da fare. Alla fine comunque ho deciso di metterla in catalogo anche quest’anno, ma con qualche modifica.

Visto che avevo voglia di provare il Cascade, uno dei più popolari luppoli americani, ho preso questa ricetta come base ed ho sostituito la luppolatura originale (Fuggle e Saaz) con una al 100% Cascade, appunto. I malti sono invece rimasti invariati (Pilsener, Wheat e un pizzico di Aromatic) così come il lievito, l’US-05. Adesso la Zagor si può definire americana a tutti gli effetti!

Zagor Wheat 2.0

Ne è uscita una birra dall’ottimo aspetto: chiara, limpidissima, con schiuma fine e compatta. L’aroma del Cascade è risultato meno aggressivo di quanto mi aspettassi, anzi è piuttosto delicato e dona un carattere molto piacevole, pur lasciando spazio anche all’aroma dei malti d’orzo e di grano. Una birra dal gusto pulito, quasi da lager, dal corpo medio e con delle note agrumate non banali date dal luppolo americano. Non troppo alcolica, non particolarmente amara, ben carbonata, insomma una perfetta “session beer”, ideale anche da offrire a chi non è abituato a bere birre più complesse o stili particolari!

Se vuoi, puoi guardare la recensione di questa birra anche in video.

Note di produzione:
Cotta n° 27 del 22/12/2013 – OG: 1,044 – FG: 1,010 – Alcol: 4,9% Vol.
Tecnica: all-grain BIAB con mash a 67° C (+ protein rest a 50°).
Fermentazione: 2 settimane a 20° C con travaso intermedio dopo 5 giorni.

Share via email Share
BirraPermalink

Abbiamo 2 commenti a questo articolo

  1. Giulio GMDB dice:

    Per curiosità: ma poi le bottiglie con quelle etichette così belle le riutilizzi?

    • Zelig dice:

      Le bottiglie le riutilizzo, l’etichetta ovviamente no, quelle vanno rifatte ogni volta (infatti uso etichette rimovibili, per non perdere tempo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:smile: :grin: :mrgreen: :wink: :neutral: :sad: :cry: :eek: :confused: :cool: :lol: :razz: :oops: :mad: :evil: :twisted: :roll: :surprised: :!: :?: :idea: :arrow: :clap: :dance: :doh: :drool: :eh: :hand: :liar: :naughty: :pray: :shhh: :shifty: :sick: :silenced: :snooty: :think: :wall: :whistle: :love: :censored: :crazy: :food: :thumbup: :ciao: :cheers: :winky: :kiss: :rotfl: :ninja: